Fra teatro e cinema con “Morte di un commesso viaggiatore” di Arthur Miller – al Teatro Massimo di Cagliari fino a domenica 26 aprile

Cala il sipario su "Morte di un commesso viaggiatore" di Arthur Miller, nella mise en scène del Teatro dell'Elfo con la regia di Elio De Capitani - in cartellone ancora STASERA (sabato 25 aprile) alle 20.30 e DOMANI (domenica 26 aprile) alle 19 al Teatro Massimo di Cagliari per la stagione 2014-15 de La Grande Prosa al Teatro Massimo organizzata dal CeDAC. Nel cast - accanto a Elio De Capitani, che interpreta il ruolo del protagonista, Willy Loman - Cristina Crippa, Angelo Di Genio, Marco Bonadei, Federico Vanni, Andrea Germani, Gabriele Calindri, Alice Redini, Vincenzo Zampa, Marta Pizzigallo; scene e costumi sono di Carlo Sala; il disegno luci è di Michele Ceglia, il suono di Giuseppe Marzoli. La pièce - uno spietato e amaro affresco dell'America a metà del Novecento - si rivela di straordinaria e sorprendente attualità nel tracciare il ritratto di un uomo, abbagliato dal mito del successo, che recita per sé e per gli altri fino a restare impigliato in una vita di bugie e (auto)inganni con cui cerca di mascherare i piccoli e grandi fallimenti. Fotografia della società - e della famiglia - "Morte di un commesso viaggiatore" racconta la fine del "sogno americano" e il brusco e doloroso risveglio di chi scopre di aver investito la propria esistenza inseguendo i valori - e gli obiettivi - sbagliati, imparando e mettendo in pratica (e cercando di insegnare ai propri figli) l'arte di "vendersi" al meglio. ***** SCHERMI E SIPARI/ La Grande Prosa al Cinema Odissea: DOMANI ( domenica 26 aprile alle 11 al Cinema Odissea di Cagliari si proietta il film “Morte di un commesso viaggiatore” di Volker Schlöndorff, con Dustin Hoffman nel ruolo del protagonista (e un giovanissimo John Malkovich) - INFO: 070.271709